Liliana Calabrese in “Ave Maria” (9-9-2018)

IN QUESTO VIDEO

Gli amici vespisti erano saliti ad Avola Antica, per un giro attraverso il territorio avolese e nella collina di Avola Antica avevano visitato la chiesuola della Madonna delle Grazie. E poco dopo Liliana Calabrese Urso nel momento del pranzo volle dedicare questa canzone alla Madonna e al parroco di quella chiesa, don Rosario Sultana.

Conclusa ad Avola il 9 settembre del 2018 la seconda edizione di “In Vespa per un sorriso”, manifestazione territoriale nazionale del Vespa Club Avola.
Com’è ormai tradizione consolidata di ogni manifestazione organizzata dal Club avolese s’è curata l’accoglienza di ogni gruppo intervenuto da diverse città siciliana, da Noto, Rosolini, Ispica, Santa Croce Camerina, Comiso, Siracusa, fino a gruppi provenienti da Caltagirone, Gela e Taormina, ecc.. Ringraziamo questi amici vespisti per i molti chilometri che alcuni di loro hanno dovuto fare, per partecipare a questo evento.
Il Direttivo del VCA ringrazia quanti hanno collaborato con il cuore, con la mente e con tutte le loro possibilità alla riuscita di un evento che è ormai materia dei nostri ricordi pi√π belli.
Passate parola, che con la Vespa, e tra di noi tutto è sempre sicuramente bello.
Si ringrazia il parroco della Chiesa Madre di Avola, don Rosario Sultana, per essere stato con noi tutto l’intero giorno, dalla benedizione in Piazza Umberto I, poi con l’assicurazione dell’apertura della Chiesa della Madonna delle Grazie di Avola Antica, fino al pranzo stupendo da “FuoriBinario” ad Avola, dove quasi tutti ci hanno allietato col canto, compreso don Rosario.
Infine un ringraziamento è doveroso farlo all’assessore allo Sport-Turismo e Spettacolo prof. Luciano Bellomo, per averci assistito in più fasi nell’utilizzo di beni pubblici della nostra stupenda città esagonale.
Alla prossima!
Per altri video del Vespa Club Avola vai in https://www.youtube.com/playlist?list=PLzsmMXJh3TIN5MckmBZGlmWFywWWvPdey

Condividi con:

Lascia un commento